Sport

La GeVi si rialza: battuta la Cestistica San Severo

GeVi-Napoli

La GeVi ritrova i due punti alla vigilia del derby con la Givova Scafati 

Torna al successo la Generazione Vincente Napoli Basket che dopo la sconfitta con Ravenna della settimana scorsa, batte, a domicilio, La Cestistica San Severo 71-81 grazie ai 18 di Mayo. La squadra pugliese in settimana aveva esonerato Lino Lardo ed è scesa in campo sotto la guida degli assistenti,  in attesa del nuovo head coach.

Inizio confortante per la GeVi che domina a rimbalzo e al 4’ è già 3-10 con Zerini, che poco dopo diventa 6-17 grazie a Parks. San Severo si scuote e piazza un break di 9-0 (15-17), i partenopei che non si lasciano intimorire e trovano di nuovo la doppia cifra di vantaggio (15-25). Al 10’ è 19-25, ma quando si ricomincia è Sandri a segnare quattro punti in fila. La squadra campana muove bene la palla e con i liberi di Mayo va avanti di 14 punti (28-42). Al 20’ è 36-44.

Dopo l’intervallo Clarke trascina i suoi a -3 (43-46), ma i partenopei non abbassano la guardia e al 25’, con Parks e Uglietti, trovano il +11. San Severo risponde tentando la rimonta con Clarke e Ogide che firmano il 51-55. Al 30’, la tripla di Mayo vale il +10 azzurro (52-62). Nell’ultimo quarto i padroni di casa ci provano ma Monaldi, Mayo e Parks scrivono il nuovo +15 (57-72). Nelle battute finali gli uomini di coach Sacripanti chiudono le canotte in difesa. Finisce 71-81. Due punti fondamentali in vista del derby di domenica prossima con la Givova Scafati che ha battuto 83-69 la Tramec Cento, scesa in campo senza i due americani. Protagonisti assoluti Jackson e Benvenuti con 34 punti in due. “Solo” 9 quelli del bomber Thomas.

Loading Facebook Comments ...

Leave a Response